Search News Posts

  • Informazioni + 39 081 850 23 78

  • Mobile +39 335 65 65 658

  • Home
  • Medicina del lavoro
Medicina del lavoro

Nell'art. 18 comma 1 del D.lgs 81/08 si prevede che tra gli obblighi del datore di lavoro e del dirigente ci sia la nomina del medico competente per l'effettuazione della sorveglianza sanitaria nei casi previsti.

Le nostre azioni come consulenti in medicina del lavoro:

- assunzione di responsabilità.
Certform fornisce il servizio di medicina del lavoro tramite medici professionisti, come previsto dall'art. 38 del Decreto Legislativo 81/08, di cui coordina, controlla e supporta l'attività.

- sopralluogo annuo.
Come previsto dall'art. 25 comma 1 lettera l) il medico competente effettuerà almeno una volta l'anno il sopraluogo degli ambienti di lavoro per valutarne le condizioni.

- verbale di sopralluogo.
A seguito del sopralluogo, il medico competente stenderà un verbale evidenziando eventuali carenze o situazioni problematiche, che verrà poi trasmesso al servizio di prevenzione e protezione.

- riunione periodica.
Per le aziende o unità produttive con più di 15 lavoratori, il datore di lavoro, dovrà indire almeno una volta all'anno una riunione, coinvolgendo il responsabile del servizio di prevenzione e protezione (RSPP), il rappresentate dei lavoratori (RLS) e il medico competente(MC).

- compilazione delle cartelle sanitarie.
Il Medico Competente si occuperà di istituire per ogni lavoratore sottoposto a sorveglianza sanitaria una cartella sanitaria e di rischio, aggiornandola e custodendola sotto la propria responsabilità.

- certificato di idoneità.
Dopo aver eseguito le visite, il Medico Competente si occuperà di rilasciare copia del certificato di idoneità.

- visite specialistiche.
A seguito dell'analisi e dal tipo di attività effettuata il medico competente potrà effettuare delle visite specialistiche (elettrocardiogramma, esami umorali, spirometria, audiometria, radiografie, ecc).

- visite da assenza di tossicodipendenza.
Come previsto dall'art.41 comma 4, il medico competente si occuperà di valutare l'assenza di tossicodipendenza e di assunzione di alcol.

- esami di laboratorio.
La struttura si occuperà della gestione di tutti quelli che sono gli esami specifici e di laboratorio (sangue e urine).